07-Passavamo-sulla-terra
Codice Prodotto: 8887825572
Disponibilità del prodotto: Prodotti in magazzino

PASSAVAMO SULLA TERRA LEGGERI

2003 ,  
cm 12 x 21 ,  pp.  
168
Formato
Cartaceo
ISBN/EAN
88-87825-57-2
Lingua
italiano

Come un antico aedo, Atzeni regala al lettore una miriade di microstorie che immagina tramandate oralmente dai Custodi del tempo: la storia si mescola al racconto epico, al mito, alla leggenda, per narrare di un popolo antico, i S'ard, 'danzatori delle stelle' provenienti dall'Oriente, e approdati in un'isola bellissima, senza nome. Come per magia emerge da una preistoria remotissima il mistero delle origini; si anima la lunga resistenza agli invasori, cui seguono fasi storiche più vicine nel tempo, fino al tramonto della civiltà dei giudici, che segna la fine della libertà. Entro questa trama si svolge 'la storia delle donne e degli uomini che hanno vissuto prima di noi nell'isola dei danzatori'. Il titolo evoca, in forma di idillio, l'utopia di un Eden perduto: 'Passavamo sulla terra leggeri come acqua ... come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli'. Una singolare e irrinunciabile esperienza di lettura.
Volume n. 7

Copertina
Cavalieri nuragici, Mauro Manca, 1955 (particolare).