TANIA BAUMANN si è laureata e ha ottenuto un dottorato presso l’Università di Hiedelberg, in Germania. Attualmente è ricercatrice nel Dipartimento di Scienze dei Linguaggi, presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Sassari. Si è occupata di traduzione di opere letterarie tedesche e italiane, delle figure femminili del romanzo, nonché della scrittrice Grazia Deledda e negli ultimi anni delle opere di Kafka, Pasolini, Maannuzzu e altri grandi scrittori. Ha pubblicato articoli in diverse riviste e tra le sue pubblicazioni è da ricordare Donna Isola. Ritratti femminili nel romanzo del Novecento (2007). Per la Ilisso ha curato il volume di Grazia Deledda Anime oneste.

Prefazione