SUSANNA BASSO (Torino 1956) è traduttrice e insegnante di inglese presso il Liceo classico Massimo D’Azeglio. Nel 2002 ha vinto il “Premio Procida” per la traduzione di Espiazione di Ian McEwan, nel 2006 il “Premio Mondello” per la traduzione di I Fantasmi di una vita di Hilary Mantel e nel 2007 il “Premio Nini Agosti Castellani” per la traduzione di Jane Austen. Tra gli altri autori prestigiosi tradotti possiamo ricordare: Alice Munro, Paul Auster, Julian Barnes, Angela Carter e Tobias Wolff. Attualmente è impegnata nella traduzione di Letters di John Keats. Nel 2010 ha pubblicato il saggio Sul tradurre. Esperienze e divagazioni militanti. Dal 1987 collabora con diverse case editrici, principalmente per la Einaudi. Per la Ilisso ha tradotto Spedizione al Baobab (2004).

Traduzione